Cessione del Quinto – i Genitori in soccorso dei figli!

  • Cessione del Quinto – i Genitori in soccorso dei figli!

    I figli non trovano lavoro, e sono disperati perché vedono gli anni passare senza risultato?

    La Famiglia risponde: presente!

    I figli hanno bisogno di un’auto, o di una vacanza studio o di corsi di specializzazione o Master all’estero?

    La Famiglia risponde: presente!

    I figli vogliono comprare casa, ma manca una parte dei soldi?

    La Famiglia risponde: presente!

    I figli sono sposati, hanno uno o due figli e non riescono a far quadrare i conti?

    La Famiglia risponde: presente!

    Se si potesse tracciare un ipotetico resoconto sull’andamento economico della famiglia con uno spaccato a cavallo tra il 2012 e il 2013 la foto che emergerebbe sarebbe questa: la Famiglia si sostituisce allo Stato, svolge il Servizio sociale, assistenziale, economico e di indirizzo, compiti essenziali che devono essere supportati dallo Stato e dalle Istituzioni pubbliche.

    Ma le risorse di una famiglia non sono infinite, fino ad oggi in qualche modo siamo riusciti a stare a galla, ma per quanto tempo ancora?

    La realtà è che tempo ormai non ne abbiamo più a disposizione, i risparmi sono stati utilizzati per pagare l’aumento delle tasse e del costo della vita.

    Prestiti personali utilizzati in tutte le espressioni possibili e poi la Cessione del Quinto sempre per il massimo riscuotibile, finanziamenti fatti per la famiglia per stare a galla in un mondo pieno di vessazioni e di rincari economici di servizi e di materie prime.

    La Famiglia è straordinariamente indebitata!

    Le Banche DEVONO accettare il consolido di più Prestiti in uno solo per avere una rata sola e durata più lunga!

    Inps e Banche devono concedere con più facilità la Cessione del Quinto!

    Ma la risposta vera deve venire dal lavoro, c’è fame di lavoro e di stipendio, le Banche devono investire con le Imprese, lo Stato deve favorire il rilancio delle Imprese detassandole, c’è bisogno di riacquistare la fiducia smarrita, dobbiamo ribellarci a questo stato di cose con determinazione, dovremmo fare ponte con i nostri fratelli che sono espatriati da generazioni e che si sono realizzati non per ricevere aiuti economici, ma per favorire le nostre esportazioni e così rimettere in moto, per quello che sarà possibile, la nostra industria, i nostri artigiani

    Prestitia continua a fare la propria parte offrendo consulenza gratuita e proponendo le migliori soluzioni a coloro che richiedono consulenza e preventivo.

    Prestitia si propone, con il proprio staff di consulenti, per analizzare la tua storia e la tua necessità economica!!

0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top