Prestito o Cessione per soddisfare una esigenza economica! I motivi del rifiuto!!

  • Prestito o Cessione per soddisfare una esigenza economica! I motivi del rifiuto!!

    Avere bisogno di soldi e la Banca invece rifiuta il Prestito, cosa si può fare?

    Se la Banca dice di No! alla richiesta di Prestito personale a chi è dipendente a tempo indeterminato non resta che chiedere subito la Cessione del Quinto dello Stipendio.

    La Cessione del Quinto può essere rifiutata?

    Si!

    Vediamo allora  i potenziali casi in cui la Cessione del Quinto dello Stipendio può essere o sarà rifiutata:

    1. Dipendente a tempo determinato;
    2. Dipendente con contratto di apprendista;
    3. Dipendente assunto da poco in una Società Privata (Spa, Srl, Snc, SAS, Soc. Cooperativa grande e storica);
    4. Dipendente di Società Privata con meno di 16 dipendenti assunto da poco tempo e con poco TFR accantonato:
    5. Dipendente di Ditta Individuale, di Soc. Cooperativa che cambia nome continuamente o di Impresa Edile;
    6. Dipendente con in corso azioni Disciplinari o Sospensioni dal lavoro;
    7. Dipendente in Cassa Integrazione;
    8. Dipendente in Aspettativa;
    9. Dipendente in Malattia;
    10. Dipendente in Infortunio;
    11. Dipendente in Gravidanza (è considerata malattia);
    12. Dipendente con problemi di Salute non dichiarati e rintracciabili da cartella clinica o da esami.

    Ciascuno è in grado di verificare la propria situazione e in base a ciò che emerge decidere il percorso da fare per avere il finanziamento e noi di Prestitia siamo a disposizione.

    Per tutti coloro che hanno bisogno di essere finanziati o di rinegoziare i Prestiti che hanno in corso Prestitia è pronta a fare la propria parte offrendo consulenza gratuita e proponendo le migliori soluzioni a tutti indistintamente.

    Prestitia si propone, con il proprio staff di consulenti, per analizzare la tua storia e la tua necessità economica!! Interpellaci e potrai utilizzare il nostro suggerimento a costo zero!!!

0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Top